Massaggi Cellulite

Come agiscono I Massaggi Contro La Cellulite?

Agiscono in senso drenante sul circolo linfatico

 Per ridurre la circonferenza adiposa e l’aspetto della pelle a buccia d’aranciaalcuni massaggi con movimenti circolari,vanno ad agire sul sistema linfatico, sbloccandolo nei casi in cui si crea un malfunzionamento, causando la comparsa della cellulite. Le scorie di tale sistema, se non vengono smaltite, tornano nei tessuti, con un ristagno dei liquidi tra le cellule di grasso del corpo, che andrà a creare l’effetto a buccia d’arancia a partire dalla cattiva circolazione sanguigna e linfatica.

IL MASSAGGIO E' CONSIDERATO TRA LE TECNICHE PRIMARIE PER DIMINUIRE GLI INESTETISMI DOVUTI ALLA CELLULITE

QUALE IL PIU' EFFICACE ?

Non esiste un vero massaggio anticellulite, bensì 

diverse tipologie di manipolazione e massaggio, che agiscono in senso drenante sul circolo linfatico

Diverse sono le tecniche e vanno abbinate con i macchinari

È bene capire quali siano le cause della sua comparsa, per scegliere anche i metodi migliori per curarla.

Se arriva per uno squilibrio ormonale o per un danneggiamento dei tessuti connettivi, è bene predisporre anche altre terapie di trattamenti oltre ai massaggi

La cellulite che va a ristagnare può essere EDEMATOSA, SCLEROTICA o FIBROSA

La cellulite edematosa è al primo stadio e compare di solito per cause costituzionali, ereditarie e possibili disfunzioni ormonali. I vasi sanguigni perdono di elasticità e non irrorano il tessuto adiposocausando il ristagno dei liquidi.

La cellulite fibrosa è quella al secondo stadio, quando le protuberanze sono evidenti sulla pelle e il ristagno dei liquidi è costante. Il tessuto adiposo diventa fibroso, rendendo la pelle dura. Sono sempre consigliati in tal caso, massaggi che riattivino la circolazione.

La cellulite scleroticaè quella che rende la pelle densa di avvallamenti e protuberanze, con dolore al tattoLe cellule di adipe sono numerose e voluminose, con le fibre che si irrigidiscono e schiacciano le terminazioni nervose. Insomma, uno stadio avanzato e da prevenire.

Quali sono le Tecniche di Massaggio Cellulite?

Massaggi linfodrenanti

Il drenaggio linfatico manuale, ideato negli anni Trenta dal medico Vodder, sperimenta la riattivazione della linfa per evitare gli accumuli di impurità, la comparsa di linfonodi ingrossati e cellulite.

Questa tipologia di massaggio anticellulite è drenante è in grado di favorire l’eliminazione dei liquidi in eccesso nel corpo, grazie ad un’azione linfodrenante cherimuove gonfiori o edemi.

Agisce in superficie, con movimenti leggeri e a spirale, per riattivare la circolazione linfatica nella zona dove viene esercitata la pressione utilizzando dita, mani e pollicimovimenti che lavorano sui vasi linfatici, vanno verso le stazioni della linfa: ascelle, inguine, base del collo. Prima saranno circolatori e poi prevedono un lavoro di “impastamento, seguito da pizzichi in tutte le direzioni per aprire la cute e permetterle di respirare, eliminando le tossine.

Massaggi connettivali

Effettuato per agire in profondità nella muscolatura, il massaggio connettivale provvede ad una pressione intensa sulla cute. L’obiettivo è quello di allungare lo strato di tessuto connettivo che contiene le cellule grasse, le quali rendono la cellulite visibile all’esterno.

Il massaggio connettivale inizia con una palpazione che rileva le alterazioni, eseguendo delle pressioni e trazioni del tessuto, in modo crescente, eseguite dall’alto verso il basso utilizzando i polpastrelli. La cute andrà così manipolata e modellata, per ritornare allo stato originale. Nello stiramento si agisce anche con gomito e polso, in un ritmo costante.

Tale pressione produce nuovo collagene e riempie gli spazi vuoti della cosiddetta buccia d’aranciafavorendo anche la circolazione e la tonificazione dei muscoli.

I massaggi connettivali sono indicati anche nei casi di stress e tensioni muscolari, oppure nei casi di trattamenti su organi ben definiti, tramite l’azione congiunta del massaggio anticellulite sui tessuti e l’azione riflessa di benessere (massaggio riflessogeno).

Massaggi Circolatori

Il massaggio circolatorio anticellulite  va ad agire proprio sui tessuti con il fine di favorire il ritorno sanguigno, venoso e linfatico. Le nostre Beauty Consultants in pratica stimolano il sangue a scorrere più velocemente, i vasi entrano così in contatto con i tessuti e questa attivazione facilita la rimozione dei liquidi in eccesso, che vengono indirizzati verso i reni.

Di conseguenza, viene stimolata anche la diuresi; in genere, infatti, dopo una seduta di massaggio circolatorio anticellulite,  le clienti, sentono il bisogno di espellere urina.  

Benefici

I benefici sono molteplici : riscaldamento della muscolatura, stimolazione della circolazione sanguigna, mobilizzazione dei depositi adiposi sottocutanei, eliminazione delle scorie per favorire l’ ossigenazione dei tessuti mantenere l’ elasticità della pelle e prevenire l’ invecchiamento cutaneo.

Si tratta di un massaggio molto rilassante, non troppo invasivo, che agisce positivamente anche sulle terminazioni nervose.  

Ogni quanto fare i trattamenti anticellulite?

Il massaggio anticellulite andrebbero effettuato almeno 2 volte a settimana, per un periodo che può durare minimo un mese.

Si tratta di un ciclo ottimale di trattamenti anticellulite, da abbinare con i massaggi drenanti e un’alimentazione priva di grassi, sale in eccesso, zuccheri e altri alimenti che favoriscono la ritenzione idrica e l’accumulo dei grassi.

Il massaggio anticellulite rappresenta una soluzione temporanea, infatti, se non vengono coadiuvati da uno stile di vita e di alimentazione che prevenga la formazione della cellulite.

Siamo specializzati nella cura della cellulite  in abbinamento con massaggi  utilizziamo apparecchi appositamente progettati per questa tipologia di massaggio anticellulite che migliorano la circolazione sanguigna e favoriscono l’espulsione delle tossine, andando ad incidere sul sistema linfatico in profondità

Apparecchi in Abbinamento

SIAMO SPECIALIZZATI NELLA CURA DELLA CELLULITE

In abbinamento con massaggi  utilizziamo apparecchi appositamente progettati per questa tipologia di massaggio anticellulite che migliorano la circolazione sanguigna e favoriscono l’espulsione delle tossine, andando ad incidere sul sistema linfatico in profondità.

Pressoterapia - Presso Massaggio

Simile alla tecnica del linfodrenaggio, la pressoterapia viene eseguita con dei gambali e si pratica solo agli arti inferiori per contrastare la cellulite ma anche ritenzione idrica e problemi circolatori.

Viene praticata con un’apparecchiatura che stimola la circolazione venosa e linfatica, migliorandola e contrastando gli inestetismi che derivano dalle sue difficoltà.

La pressoterapia effettua delle pressioni ai tessuti, drenando il liquido interstiziale interno, liberando le scorie delle cellule. Il “segreto” sta nella pressione che non è contemporanea su tutta la superficie, bensì secondo una sequenza ben definita, che segue la circolazione linfatica e sanguigna. Tale sequenza agevola l’entrata del liquido linfatico nei vasi linfatici, riattivando il percorso naturale ed evitando “blocchi”.

Si applica spesso in associazione con altri trattamenti estetici o terapie medico-sanitarie, specie nei casi in cui i problemi circolatori siano notevoli. Sconsigliato in presenza di varici o di flebiti, il massaggio di pressoterapia  eseguito secondo un ciclo di trattamento di circa 12 applicazioni totali, distribuite su due volte la settimana.

La tecnica dell’Endermologie beauty sculpt lpg

Innovativa tra i massaggi contro la cellulite,  per la sua capacità nel ridurre gli accumuli di adipe sottocutanei, a vantaggio di un trattamento anticellulite completo.

La sua reale efficacia : perdita di centimetri, rimodellamento e per contrastare la cellulite indispensabile abbinamento con massaggi.

Con il trattamento di lipomassaggio di Endermologie si utilizza un manipolo per massaggiare la cute, migliorando la circolazione ed eliminando le cellule di grasso, tramite uno speciale rullo che disperde gli accumuli di grasso e lo rende fruibile dall’organismo l’acqua li trasporta attraverso il sistema linfatico fino ai reni, dove poi vengono espulsi dalle urine,  importante l'abbinamento con il massaggio circolatorio o con il massaggio vodder  che aumentano lo svuotamento dei lipidi e dei liquidi.

Centro Estetico by maria gianna graziano (ex l.go di torre argentina).

Estetica Avanzata

Tel. 324 92 75 432

Orari di apertura

Lunedi mattina chiuso - pom. 14 - 19
dal Martedi al Sabato - NO STOP - 9 - 19

Indirizzo

Via Poggio Ameno, 68
00142 - Roma - Italia
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.